Home

 

 

Anche quest’anno il Centro di Studi per la Storia dell’Architettura parteciperà ad Open House Roma,  manifestazione inserita nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018, aprendo la Casa dei Crescenzi domenica 13 maggio dalle 9:00 alle 18:30. Per maggiori informazioni e sulle modalità di accesso alle visite consultare il sito internet dell’organizzazione www.openhouseroma.org

 


 

Il Centro di Studi per la Storia dell’Architettura ha lo scopo di promuovere e di dare incremento a ricerche sui monumenti che costituiscono l’inestimabile patrimonio dell’Italia, diffonderne la conoscenza, interessarsi della loro tutela. A tale scopo esso:

 

a) cura di assegnare degna sede e ampio sviluppo alla speciale biblioteca che già appartenne all’Associazione fra Cultori di Architettura;

b) promuove conferenze, pubblica monografie e articoli su argomenti riguardanti la Storia dell’Architettura;

c) promuove visite di carattere artistico;

d) esegue e raccoglie rilievi di monumenti e ogni altra documentazione relativa;

e) organizza convegni e congressi di studiosi di Storia dell’Architettura;

f) promuove e favorisce iniziative locali volte agli stessi fini e ne agevola e coordina l’attività.

(art. 2 dello Statuto)

 

Il Presidente

Giorgio Rocco

 

Il Consiglio

Simona Benedetti, Daniela Esposito, Cettina Lenza, Marina Magnani Cianetti, Andrea Pane, Maria Grazia Pastura, Augusto Roca De Amicis, Giorgio Rocco, Maria Piera Sette, Piero Spagnesi, Claudio Varagnoli

 

Il Comitato scientifico per le attività culturali, archivistico-bibliotecarie ed editoriali

Maria Letizia Accorsi, Simona Benedetti, Fernando Bilancia, Fabrizio Di Marco, Marina Docci, Maria Grazia Pastura, Maria Grazia Turco

 

 

Economo: Fernando Bilancia
Responsabili segreteria: Fabrizio Di Marco, Marina Docci
Responsabili archivio: Maria Letizia Accorsi, Maria Grazia Pastura
Responsabili biblioteca: Simona Benedetti, Maria Grazia Turco
Responsabili sito web: Marina Docci, Antonello Fino